martedì 29 settembre 2015

le migliori 7 serie di cartoni animati di fantascienza!


Atlas Ufo robot goldrake

Il primo assoluto dei robottoni giapponesi e resterà l'unico ed il primo di tutti. Fu la prima serie di robottoni giapponesi sbarcati sulla Rai dal 1978 al 1980. Considerando le molte puntate e gli sviluppi della serie UFO Robot, con l'avvento di nuovi personaggi e di una graduale obsolescenza del robottone, é la migliore serie di fantascienza a cartoni animati!. Luna rossa, Vega Attacca! chi non lo ricorda?!. Serie di cartoni animati costruita con disegni e grafica molto curata, ben doppiata, con una sigla orecchiabile e facilmente fischiettabile. Tutta la serie era a colori anche se molti la ricorderanno probabilmente in bianco e nero.


Gundam mobile suite

E' la seconda migliore serie di cartoni animati spaziali, dove c'é ampio spazio per lo sviluppo tecnologico, nella guerra galattica tra colonie e terra, con trame che sono abbastanza coerenti e composte da una serie di episodi non staccati tra loro ma inquadrati in un intreccio più ampio. Serie di cartoni animati disegnati e ben doppiati, con una sigla che é abbastanza orecchiabile per quanto, forse, non é la sigla il punto di eccellenza della serie!.

il grande Mazinga

De facto un clone del robot Goldrake anche come look ed armi erano quasi identici, a Mazinga gli mancava solo il disco volante per essere UFO robot Goldrake. La serie di cartoni animati é disegnata in modo meno rifinito rispetto alle altre, aveva però una sigla molto orecchiabile e fischiettabile veramente gradevole!.


Trio Dombo - Yattaman

Forse é l'unica serie di cartoni animati dove i nemici scanzonati e casinisti, con robot scadenti e scassati, organizzavano piani stupidi ed improbabili, risultando al telespettatore più simpatici degli eroi Yattaman i quali erano sempre saputi, bravi e vincenti e per questo assai antipatici!. Mitica la canzoncina cantata dal trio Bokan-Drombo nella costruzione degli scalcinati robot da guerra!.


Carletto il principe dei mostri

I mostri diventavano buoni ed amici, mentre gli altri umani nelle puntate erano più perfidi e cattivi dei mostri. Simpatica sigla fischiettabile, il messaggio implicito della serie lanciato ai piccoli telespettatori era chiaro: non fermarsi alle apparenze e non giudicare dal pregiudizio.


Lo so, lo so, probabilmente ve lo state chiedendo: Ehi! ma dove diavolo é finito...


Jeeg robot d'acciaio

Eccolo!. Un altro mito indistruttibile dei robottoni anni settanta, che non poteva mancare in questa classifica!. Con il personaggio principale che era vestito come Elvis Presley, con una bella sigla fischiettabile e facilmente ricordabile. La serie di Jeeg l'ho posta abbastanza in fondo a questa mia personale classifica. Perché é così in fondo Jeeg?! Perché a mio avviso c'era nei cartoni animati un latente propaganda satanica raffigurata nei nemici di jeeg, oltre ad un serpeggiante gusto per il sadismo nei combattimenti dei robottoni. Elementi negativi per un pubblico potenziale di bimbi a cui era rivolto il cartone animato.


Daitarn III

Una bomba di sigla, con un robot che aveva un attacco solare con cui scompigliava sempre i meganoidi. Qualcuno ha capito come mai il Daitarn III non subisse alcuna obsolescenza tecnologica ed in battaglia non ebbe mai danni o sconfitte come invece accadde a tutti gli altri robottoni?! Beh!, adesso sapete perché é finito ultimo in questa mia classifica!.


domenica 27 settembre 2015

prima di Stargate era Twilight zone 1989 episodio 21 - the wall -

Prima di Stargate era Twilight zone stagione 3 eposodio 21 - the wall - nel 1989

http://www.imdb.com/title/tt0088634/episodes
http://www.imdb.com/title/tt0734763/?ref_=ttep_ep21


la puntata può essere definita l'episodio pilota del film Stargate.
http://www.imdb.com/title/tt0734763/synopsis?ref_=ttpl_pl_syn

Inizia il telefilm "the wall" dentro ad una base militare segreta, un bunker militare, dove degli scienziati che studiavano sulle particelle sub-atomiche hanno aperto fortuitamente e senza capire come é accaduto, una sorta di varco dimensionale per viaggiare attraverso i pianeti e nella nostra galassia!.

C'é un generale al comando dell'operazione, quì vediamo il proto-stargate che é di forma quadrata con molta luce bianca che viene emessa dal varco multidimensionale che dovrebbe essere una sorta di worm-hole.



Tra gli scienziati che se ne occupano, c'é già la figura di quello che in Stargate.SG1 apparirà come Samantha Carter (stesso look e colore e taglio di capelli, a parte gli occhiali).




Questo é il momento dell'accesso al worm-hole che già ricorda Stargate. il protagonista di Twiligh Zone, é il personaggio che poi sarà il colonnello Jack O'Neil




Questo é il varco multidimensionale (circolare) con grande luce, così come é osservabile sul pianeta abitato da umani, che é molto distante dalla Terra in Anni Luce. Tra i personaggi del telefilm troviamo anche la figura di un proto-Tilk, mentre la figura dell'archeologo verrà aggiunta probabilmente alla sceneggiatura successivamente, proprio generando Stargate

Questa é la puntata di Twiligh Zone 1989 :-) sino a quando sarà in streaming gratuito!


A parte la differenza che a)il mondo alieno é pacifico e privo di minacce, b)il dispositivo non é un oggetto alieno ritrovato a Gizah, per il resto la sceneggiatura ed il plot-pilota é quasi identico a Stargate e poi Stargate.SG1.

Argomenti Correlati:
Il plot Stargate nasce nel 1937 in Thrilling Wonder Stories

prima di Matrix era Twilight zone - Dreams for sale - nel 1985

prima di Matrix era Twilight zone del 1985




Episodio di Twilight zone che può essere definito un episodio pilota del mondo di Matrix, che poi verrà sviluppato in modo più ampio e complesso nella nota saga di Matrix.

mercoledì 23 settembre 2015

Stargate reboot

Ritorna a quanto pare al cinema altri 2 kolossal con il brand Stargate, ripresi dall'autore Emmerich.


http://www.themarysue.com/stargate-reboot-writers/
http://www.cinemablend.com/new/Stargate-Reboot-Based-Original-Trilogy-Plans-Franchise-43679.html
http://www.gateworld.net/news/2015/07/tapping-talks-directing-stargate-movie-reboot/
http://www.blastr.com/2015-7-28/sg-1-star-amanda-tapping-odds-shell-return-rebooted-stargate-film

Pare che Emmerich alla fine sfornerà una triologia: poiché il primo episodio é del 1994, ci saranno altri 3-1=2 kolossal, di cosa tratteranno i prossimi 2 espisodi?!

[x] E cosa potrebbe succedere se fossero 2 SEQUEL di stargate oppure due PREQUEL

caso A: nei due PREQUEL di stargate, ci sarebbe da spiegare CHI e COME fu portato lo stargate sulla Terra e PERCHE' e COME i terrestri buzzurri hanno sotterrato l'anello, riuscendo a vincere la rivolta contro il goaud.


caso B: nei due SEQUEL ci sarebbe da inventarsi qualcosa (chiudendo la serie, ignorando la serie TV SG1) nell'uso dello stargate, in modo da evitare che il brand possa essere usato nuovamente per una nuova serie oppure che il brand Stargate (tornato per ragioni legali in mano ad Emmerich) possa collegarsi alla serie SG1 (quindi sarebbe plausibile supporre una distruzione della terra oppure distruzione dell'anello, negando cià che é mediaticamente accaduto con SG1). Oppure Ememrich dovrebbe inventarsi qualcosa, che accada nell'uso dello stargate, chiudendo la serie, ma non sbattendo la porta in faccia a quello che mediaticamente é poi accaduto nel serial  Stargate SG1.

In alternativa si potrebbe supporre

[x] che sarebbe più logico che un episodio sia un SEQUEL di Stargate ed uno sia un PREQUEL di Stargate.
allora

a- in un PREQUEL c'é da spiegare chi ha portato lo stargate sulla terra e perché fu sotterrato.

b- in un SEQUEL c'é da inventarsi qualcosa, che accade nell'uso dello stargate!.

Ora il serial Stargate SG1 durato 17 anni, ha espanso e dilatato il mondo Stargate contemplando un gigantesco SEQUEL composto da un'enormità di puntate, che é possibile sintetizzarle così: una lunga guerra con i Goaud, con vari attacchi alla terra che saranno sventati fortunosamente, sempre entro la durata media di una puntata (nelle serie successive entro due puntate)

Ampio spazio é stato dato ad universi alternativi, con la terra che soccombe ai gaud (ma de facto, potando le gambe in termini di diritti d'autore ad un  potenziale episodio cinematografico in prequel o sequel)
https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Stargate_SG-1_(terza_stagione)#Punto_di_vista

oppure agli aschen (o qualsiasi altra cultura aliena, che usi un virus, onde conquistare la terra senza sparare un solo colpo con un fucile protonico!)
https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Stargate_SG-1_(quarta_stagione)#2010

La guerra contro i goaud sarà vinta grazie alla presenza di un'alleanza con altre razze aliene (asguard, jafar, tokra) mentre poco o niente faranno i tollan e nox. Dopo la fine delle ostilità con i goaud, esplode una guerra con i replicatori che annienta gli asguard e poi viene scoperto un mega-stargate che apre ad una nuova guerra galattica, in un'altra galassia contro gli ori (dalla vaga eco medioevale dell'inquisizione)
https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Stargate_SG-1_(nona_stagione)

I 17 anni di stargate sg1 terminano con una puntata senza fine, che lascia in sospeso la saga perché l'esplorazione dell'altra galassia continua. Tuttavia la guerra con gli ori viene vinta nel film per la tv
https://it.wikipedia.org/wiki/Stargate:_L%27arca_della_verit%C3%A0

A latere c'e' lo spin off Stargate Atlantis e Stargate Universe, che sinceramente hanno un po' stufato e non sono all'altezza di Stargate SG1 perché sembrano delle copie sbiadite, del serial originale.

Nel mondo Stargate SG1 c'e' stato un ampio spazio per DUE PREQUEL al film stargate.

Stargate SG1: Moebius parte 1
Stargate SG1: Moebius parte 2
https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Stargate_SG-1_(ottava_stagione)#Moebius_Parte_1
https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Stargate_SG-1_(ottava_stagione)#Moebius_Parte_2

Ossia nel giro di un paio di puntate, con un viaggio indietro nel tempo la SG1 viene annientata, a ritroso non ci sarebbe mai nessuna SG1, si crea una linea d'universo alternativo, il comando di Cheyenne mountain ricompone la SG1 con gli stessi membri che appartengono ad un universo alternativo e questi tornando indietro nel tempo, ristabiliscono la continuita' temporale ed alla fine della puntata, ritorna lo stesso team SG1. Trama coerente come un paradosso logico, il tema del viaggio del tempo viene di nuovo sviluppato nel film per la TV Stargate Continuum in cui si riprogetta un viaggio indietro nel tempo, con una realtà diversa.
https://it.wikipedia.org/wiki/Stargate:_Continuum

Lo spazio logico per gli sceneggiatori di "Stargate reboot" imho non ce ne sono, senza violare la serie, la quale ha esaurito quasi tutti gli spazi logici del brand stargate.


Di che cosa potrebbero parlare i due prossimi episodi di Emmerich, ammesso che ci sia un PREQUEL ed un SEQUEL allo stargate del 1994?!


caso 1-What/If i nuovi autori, ignoreranno la serie Stargate SG1 allora:

nel PREQUEL dovranno spiegare chi e come, hanno portato lo stargate sulla terra e perché fu disattivato e nascosto. Considerando quanto é già stato detto nella serie tv, non sarà facile cavare fuori una trama che non sia banale oppure un remake ed espansione di Moebius. Di certo ci sarà il tema degli antichi astronauti, magari basi aliene su marte o sulla luna ed una razza aliena, come gli antichi che portano lo stargate e poi sono annientati dai goaud ma l'anello viene fortunosamente nascosto annientando i goaud invasori e permettendo lo sviluppo della civiltà terrestre?. Oppure i goaud regnando sulla terra verranno mazzulati dagli asgard che interreranno l'anello?. Oppure i goaud si gargiulizzeranno per ragioni proprie tutte loro?, forse anche a causa di una quinta colonna Tokra, che libererà la terra?

nel SEQUEL potrebbe esserci di tutto. Come ad esempio, il fratello incazzato nero (del goaud nuclearizzato nel primo episodio) che passa dalla Terra, per mazzularla, creando un film alla Indipedence day, guerra dei mondi, battaglia per Los Angeles, battleship... Insomma un soggetto alquanto sfruttato, che però avrebbe una trama che finirebbe male per la terra, al fine di chiudere la serie e cagare fuori il serial TV. In tal caso ci sarebbe una falsificazione della serie Stargate SG1, determinando la fine della terra dall'attacco goaud, ma i fans potrebbero sempre invocare il fatto di stare osservando la storia nell'altro universo, quello gia' esplorato dalla SG1
https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Stargate_SG-1_(prima_stagione)#Universi_paralleli
https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Stargate_SG-1_(terza_stagione)#Punto_di_vista

oppure un virus goaud, simile a quello degli aschen, potrebbe far estinguere la vita sulla terra, chiudendo la saga e cagando fuori la SG1 che non avrebbe esplorato l'universo parallelo in cui la terra soccombe per un virus goaud, ma un universo simile degli aschen
https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Stargate_SG-1_(quarta_stagione)#2010

IMHO due film così, non avrebbero molta presa sul pubblico e sarebbero inferiori qualitativamente, rispetto alla lunga serie di TF ed al film d'inizio stargate.


caso 2-What/If i nuovi autori, non ignoreranno la serie Stargate SG1 allora:

PREQUEL: potrebbe essere una sorta di remake cinematografico della puntatona SG1

https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Stargate_SG-1_(ottava_stagione)#Moebius_Parte_1

con la presenza di asguard che cacciano i gouad, e potrebbe esserci la presenza di un team SG (composto da altri attori) che finirebbe disperso nel tempo, (dato che nella serie TV non si capisce bene la continuitò logica della puntata e come la ricomposta SG1 di un altro universo, si ricompone nella SG1 che era stata annientata), se non invocando un accavallamento d'universi alternativi di "punti di vista"

SEQUEL: forse potrebbe avere come tema

1-una sorta d'indipendence day, guerra dei mondi, battleship, battle for los angeles, con il ritorno della squadra SG spersa nel tempo nel prequel, che tornata fortunosamente nello spaziotempo corretto, poi concorre a liberare la terra oppure subisce la sconfitta di qualche minaccia aliena goaud?, oppure una minaccia proveniente da un'altra galassia lontana, lontana (wreight o chi per loro)?!

oppure

2-una battaglia per la Terra svolta su qualche lontano pianeta o nello spazio, con degli alleati alieni (antichi, asguard o chi per loro), tutti alleati dei terrestri, per affrontare insieme, in una galassia lontana, lontana (un film sul genere di guerre stellari, galactica) i nuovi nemici (wreight o chi per loro) che stanno per attaccare la Terra e la comune galassia?!


Vedi anche: Stargate SG1 rebooting
http://mia-fantascienza.blogspot.it/2016/05/stargate-sg1-rebooting-v10.html

domenica 20 settembre 2015

Fantascienza nei telefilm, i migliori 5 serials sfornati da Hollywood

Ai confini della realtà 
(1959-1964 + 1985-1989 + 2002-2003)
Una mitica serie di telefilm ad episodi con tematiche slegate tra loro e moltissimi temi trattati dai viaggi nel tempo, dimensionali, ecc... L'unico Minimo Comune Multiplo del brand era quello di sorprendere il telespettatore con un capovolgimento fantastico della realtà, durante la trama dell'episodio. La serie fu prodotta per vari anni dagli anni cinquanta, poi ebbe un remake con nuovi episodi negli anni ottanta. Dai temi così ampi che trattò, fu spunto di moltissimi successi tra cui matrix e stargate!


Stargate SG1 (1997)

Lungo serial di 17 anni tratto dal film Stargate. Gli effetti speciali sono migliorati con il tempo così come le trame degli episodi hanno preso a dilatarsi oltre il vincolo temporale della durata media di una puntata, migliorando nella dinamica e coerenza logica. Dopo la fine della guerra con i goaud, e con l'arrivo della guerra contro gli ori, IMHO la serie é finita un po' per sembrare un remake di se stessa, perdendo mordente, nonostante l'introduzione di vari nuovi personaggi.


Project UFO (1978)

Tv serial prodotta dalla NBC del 1978 prendendo spunto dal Blue Book. Gli effetti speciali erano modesti, i telefilm erano molto rassicuranti, anche se tuttavia ammettevano l'esistenza in un qualche episodio ufologico di natura ETH. Il format Project UFO dopo quattordici anni fu convertito nella serie X-files: un soft thriller con un ampio gusto dell'orrido & macabro, che proponeva al pubblico una visione ufologica super-complottista.


Spazio 1999 (1975)

Bella serie di fantascienza ambientata in un futuro che é contemporaneo come date e tecnologia a quello di 2001 odissea nello spazio. Abbastanza buoni gli effetti speciali, le puntate se pur fantascientifiche hanno un contesto che é sempre ragionevolmente scientifico e plausibile con limiti fisici da rispettare per uomini e tecnologia. Non ne fu mai estratto un film per il cinema oppure per la tv; probabilmente perché la produzione europea non ha mai avuto gli investimenti che le majors di Hollywood potevano permettersi.


Raumpatrouille Orion (1966)

E' una serie di fantascienza ambientata in un lontano futuro (che IMHO appare poco plausibile da immaginare, considerando i limiti finiti della crescita sulla Terra, il climate change, il vincolo della tecnologia nei carburanti fossili). Benché la breve serie di telefilm sia del 1966, sia in bianco e nero, con effetti speciali che ad un telespettatore moderno appaiono poveri e molto modesti, nel complesso a me piace come narrazione. Ricorda vagamente Star Trek, anche se a dire il vero é Star Trek che ha copiato questo format, dato che é successivo.


Magari dirò una bestialità per gli amanti della fantascienza, ma

1 Non ho inserito in questa classifica contenente i migliori Tv Serials, ne Star Trek (le puntate IMHO hanno trame superficiali con effetti speciali orrendi), tantomeno

2 X-Files (dove il gusto del macabro e dell'orrido é troppo spiccato)

3 Ho escluso "UFO Shado" perché gli effetti speciali erano veramente scadenti, al livello delle marionette Thunderbirds :-D

4 La classifica é ovviamente, a gusto mio ;-P

sabato 19 settembre 2015

Fantascienza nel cinema: i migliori 8 film di fantascienza, sfornati da Hollywood

2001 Odisse nello spazio (1968) 


E' il film cult dei cult dei kolossal di fantascienza, con effetti speciali superbi che tendono alla ennesima potenza (considerando che il film e' del 1968). Tratta tutti i temi di ufologia moderna: antichi astronauti, artefatti alieni ritrovati dalla NASA, cover up per poi sprofondare nel rischio dell'Intelligenza Artificiale per l'umanità, quindi trascende nel divino con un criptico finale di un feto umano vestito di luce.


Stargate (1994)


Altro pezzo da 90 di fantascienza con una trama mescolata ad antichi astronauti, artefatti alieni nascosti nei musei, ponti di Einstein/Rosen, altri mondi popolati con alieni in diverso grado di evoluzione socio-tecnologica (a dx della distribuzione più avanzati di noi, a sx nella distribuzione meno tecnologici di noi). Il fascino del mistero egizio mai risolto dall'archeologia, con la diatriba Orione/Sirio di Bauval/Hanckock ha reso il brand amato dal pubblico, al punto da generare Stargate SG1, una serie televisiva durata 17 stagioni, che ha incollato al video milioni di fans!.

Ultimatum alla Terra (1951)


Pur essendo un film di fantascienza del 1951, in bianco e nero, con effetti speciali modesti, é IMHO uno dei migliori film di fantascienza che Hollywood abbia mai sfornato!. Il remake successivo non é a mio avviso all'altezza dell'originale!. La superiorità tecnologica e morale dei visitatori é plausibile, così come il fatto che gli alieni considerino l'umanità come un'unica civiltà, ancorché frazionata in molte tribù in diverso stadio di sviluppo socioeconomico. L'unica cosa che appare assai poco verosimile nel film, é il fatto che l'alieno in visita sulla Terra per parlare all'ONU, sia di razza umana indistinguibile da un umano terrestre.

Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977)


Più che un film di fantascienza é un film ufologico che sviluppa il tema di un contatto alieno e del cover up del governo. E' plausibile nella trama con effetti speciali di buon livello, in prospettiva mediatica é un film che si inanella abbastanza bene, nella serie televisiva "Project UFO" che poi fu sviluppata dalla NBC sul Blue Book l'anno successivo.


Contact (1997)


Eccellente film di fantascienza, che affronta la tematica del contatto alieno, delle onde radio come mezzo per interurbane siderali, nonché la fantomatica tecnologia di trasporto aliena sarebbe basata sugli improbabili ponti di Einstein - Rosen. Ottimi effetti speciali con un finale ufologico complottista e coverappista!.

Gravity (2013)


Ottimo film di fantascienza con effetti speciali spettacolari, narra l'apocalisse degli astronauti dello Shuttle che si trovano ad affrontare la Sindrome di Kessler, scatenata dalla distruzione di un satellite Russo. La protagonista é maledettamente fortunata e quasi invulnerabile agli urti e probabilmente avrebbe dovuto morite in orbita, invece che affogata dentro la Soyuz cinese. 

The Terminator (1984)

Altro kolossal di fantascienza: Terminator, il film con effetti speciali di qualità anche se non eccelsi,affronta la tematica del rischio dell'Intelligenza Artificiale applicata alla dimensione della guerra, ed il viaggio nel tempo. L'idea del terminator piacque al pubblico tanto che poi la saga continuò, cambiando il ruolo del robot da ostile ad amichevole.


A mio avviso il primo episodio della saga ha suspence, il secondo episodio é un sequel ed é plausibile, con grandi effetti speciali. Dal terzo episodio nella saga ci sono solo PREQUEL e sono meno plausibili come trama e tecnologie espresse. Ciò in quanto il mondo delle macchine di SKYNET é tecnologicamente troppo avanzato e sembra più un invasione aliena, da cui non ci sarebbe possibilità di vittoria piuttosto che robot costruiti da fabbriche robotiche (che avrebbero dovuto essere distrutte da impulsi EMP e prive di energia) in quanto poste in un mondo devastato da una guerra nucleare!.

Alien (1979)


Rispetto ai precedenti film che sono ambientati in un futuro tecnologico non troppo lontano, Alien ha un soggetto ambientato in uno scenario cronologicamente lontano e tecnologico (e forse un po' più difficile da immaginare, considerando i numerosi problemi che ci sono sulla Terra). E' tuttavia nel complesso un buon film di fantascienza con plausibili effetti speciali, affronta il fantomatico rischio futuro (per un'umanità in sviluppo e ricerca nello spazio), di un incontro pianificato dall'uomo (per scopi commerciali), con una specie aliena a lui ignota. 



La specie aliena abituata a vivere in un ambiente estremamente ostile, si rivelerà un mix esplosivo e pericoloso; a metà strada tra un animale predatore spietato e feroce ed un virus, risultando letale sia per l'equipaggio della nave terrestre, quanto per le colonie umane nello spazio. Sono buoni film di fantascienza anche i vari SEQUEL da alien3 in poi, ma il primo ed il secondo episodio sono IMHO i migliori, perché poi la trama si ripete.

domenica 13 settembre 2015

Racconti e romanzi di fantascienza da scaricare in PDF gratis in Copyleft

Simpatici passanti del web, probabilmente vi starete chiedendo dove sia possibile scaricare le opere che ho brevemente presentato e recensito (a parte youblisher che vi permette di leggerle online oppure di scaricarle gratis sul vostro desktop, per una lettura offline).

Tutti i files sono rintracciabili anche su vari altri clouds:
http://www.calameo.com/accounts/781945
http://www.issuu.com/65c02
http://free.yudu.com/library/579912/65C02-s-Library

http://www.scrib.com/marco_6502
Scrib non é un cloud dei migliori, occulta ebook in PDF e mostra sempre una lista vecchia senza considerare i nuovi uploads, comunque parte degli ebook sono parcheggiati anche li, per quanto siano più difficili da trovare.



Se scorrete le directory o querate per titoli, alcuni ebook li trovate anche presso http://www.joomag.com (non proprio tutti i testi li trovate su joomag, perchè lo spazio hosting free é limitato ed ho dovuto uppare solo alcuni ebook :-) trascurandone altri)


giovedì 10 settembre 2015

project UFO

Il quarto libro della mia saga di fantascienza, é nato prendendo spunto dalle belle puntate in inglese ed in italiano della serie -Project UFO- che sono facilmente rintracciabili su Youtube. Anche in questo caso volevo rispolverare ed omaggiare la serie TV, dandogli nuovo lustro letterario, ma onde evitare di romanzare un banale clone noioso di X-files, ho pensato bene di rivoltare il format come un calzino, per redigere il quarto libro della mia saga di fantascienza!.


project ufo

Project UFO: Il testo é sia il sequel di "intervista dalla colonie Extramondo" quanto il prequel di "warning Area51", tutto il volume é incardinato sul cover up del MAJ12 sulla tematica UFO ed alieni, la quale viene dischiusa alla commissione speciale.


ebook trailer - project ufo -

ebook rintracciabile anche Project UFO c/o Boorp libri gratis

domenica 6 settembre 2015

Raumpatrouille Orion

Il terzo libro della saga, l'ho ideato dopo aver visionato su youtube tutte le puntate in bianco e nero della teutonica serie -Raumpatrouille Orion - le fantastiche avventure dell'astronave Orion-. La serie di fantascienza mi era piaciuta, nonostante gli effetti speciali alquanto datati ed il bianco e nero. Ho deciso così di creare un ebook ad omaggio della serie, ma ovviamente il format l'ho rivoltato come un calzino e l'ho personalizzato per adattarlo alla collana di fantascienza, che stavo elaborando!.



Raumpatrouille Orion

Raumpatrouille Orion: Il testo é il prequel dei due libri precedenti, illustra le avventure dell'astronave Orion in tratta Sirio-Terra-Sirio.

ebook trailer - Raumpatrouille Orion -

ebook rintracciabile anche: Raumpatrouille Orion c/o Boorp libri gratis